Anello di fidanzamento vaginale

Heart_Pink_Ring002

Due settimane fa ho ricominciato ad assumere anticoncezionali ormonali.

E’ una scelta etica per evitare un assassinio.

Non fraintendetemi, non credo che l’aborto sia un omicidio. Mi riferisco all’obiettore di coscienza che dovrei strangolare!

Non voglio andare in galera, quindi cerco di evitare di trovarmi della situazione.

 

Sono tornata all’anello vaginale, che io chiamo simpaticamente anello di fidanzamento. L’avevo già usato in passato in due relazioni monogame esclusive. Relazioni concluse in maniera  simbolica e pittoresca con me che mi sfilo teatralmente l’anello e lo getto via!

Sembrerebbe tutto rose e fiori, invece il mio corpo manifesta calo dell’umore, del desiderio e del deretano. E’ come il preciclo, ma più protratto nel tempo e più ovattato: astenia, bulimia, cellulite e leggera voglia di morire. Quando ho le mestruazioni in genere la libido aumenta, invece adesso concupisco solo il gelato.

La cosa che mi manca di più è quel sapore di ormone buono nella saliva quando sto godendo davvero. Lo stesso che sento in bocca facendo sollevamento pesi in palestra o succhiando un cazzo eccitato. Non so che sostanze siano, ma mi rattrista sentire alterata la chimica del mio corpo!

11 thoughts on “Anello di fidanzamento vaginale

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s