Menami

001-L

Sentivo il bisogno covarmi dentro da un po’. Qualche pugno me l’ero anche preso in palestra, in settimana.

Guardare gli altri alLa Regina Nera ha alimentato la fame.

Il giorno dopo l’ho dovuto dire: Per favore, menami! 

Siamo arrivati a questo punto, un buon punto, ma ancora non è facile chiedere quello di cui si ha bisogno.

Il dolore è stato catartico, mi sono liberata dalla tristezza e dalla fatica che mi appensativano.

11 thoughts on “Menami

  1. Esigere dall’altro ciò che ci piace, ciò che ci appaga, non è cosa facile. Dovrebbe esser l’altro a capire cosa e quando fare qualcosa che ci dia piacere ma ovviamente non sempre è così. Il più delle volte si sta con l’altro ma non lo si conosce bene e non si percepiscono certi piccoli bisogni banali ma degni di attenzione. Quindi hai fatto bene ad esigere, brava!

    Like

    • Secondo me bisogna chiedere ESPLICITAMENTE quello che ci serve, anche se non è facile essere onesti. Nessuno può leggerci nel pensiero ed è irrealistico pretendere cose se non abbiamo il coraggio di dire cosa vogliamo. E poi nulla si può esigere, ma è nostro dovere chiedere.

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s