BDSM e ruoli di genere

22218_355950267933345_5710827402431240643_nSono profondamente convinta che la contrapposizione binaria tra maschi e femmine vada superata.

La mia impressione è che nel BDSM invece queste posizioni si radicalizzino o si riaffermino attraverso una “perversa” inversione di ruoli.

Esempio: mi si dice che io ho una relazione Femled. Ma questa parola che significa? Che la portatrice di figa comanda e il portatore di cazzo obbedisce?? A parte lo scambio di ruoli, che passo avanti abbiamo fatto rispetto alla società del XX secolo?

Non mi sta bene per niente! Nella mia relazione voglio comandare in quanto Agata tout court, a prescindere dal sesso biologico.

Io voglio essere considerata una persona sempre e mi offenderò ogni qual volta si darà per scontato o si pretenderà un comportamento da me in quanto femmina! Non solo mi incazzo contro quelli che pretenderebbero che cucinassi e stirassi camicie ma pure contro chi mi vorrebbe assisa in poltrona a farmi leccare i piedi, così, senza conoscermi nemmeno! Giammai!

8 thoughts on “BDSM e ruoli di genere

    • Ma tu scegli di stirare per lei! L’autodeterminazione è l’elemento che capovolge la prospettiva. C’è la stessa discussione ora sul gruppo BDSM Italia su fb e lì dicevo che non ho nessun problema con la donna che lava e stira se lo fa perché è slave (o comunque per scelta) mentre mi fa incazzsre che la mia vicina che lo debba fare per forza perché la sua famiglia se lo aspetta

      Liked by 3 people

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s