Il mio compagno vorrebbe che facessi come la passera scopaiola

Qualche giorno fa scorrevo le news sul cellulare e sono incappata su questo articolo del National Geographic sugli inganni nel mondo animale.

Ho letto la parte relativa alla passera scopaiola (dunnock in inglese) alla Cavia. Lui ha ammesso di essersi eccitato un po’.

passera scopaiola

Nel mondo animale, quando un tradimento viene scoperto, l’individuo viene evitato dagli altri membri del gruppo. Ma non sempre funziona così.

Per gli uccelli monogami esiste un certo grado di tolleranza verso gli accoppiamenti extraconiugali.

E’ un esempio la jacana: la femmina ha un harem mentre il maschio cova le uova che solo al 25% sono portatrici del suo corredo genetico.

Ma i maschi della passera scopaiola si sono fatti furbi davanti alle infedeltà coniugali ed hanno trovato un espediente per assicurarsi la paternità della prole.

Quando la femmina rientra al nido, il maschio le becca la cloaca (l’apertura riproduttiva) per farne fuoriuscire lo sperma dei rivali con cui si  è accoppiata.

Un articolo divertente per approfondire qui.

 

One thought on “Il mio compagno vorrebbe che facessi come la passera scopaiola

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s