BDSM diet – it’s a thing!

Cercando sul web ho visto che è una cosa che si fa: il Dom che ti sprona ad evitare cibo spazzatura e ad allenarti.

È che il controllo dell’alimentazione per me è un po’ un tabboo, edge play. Evoca disturbi alimentari e cattiva immagine di sé.

Però insomma, basta non esagerare…

Poi a me piace l’uomo pasciuto! È solo che magari perdendo qualche kg russa anche un po’ di meno la notte…

 

Torturare la sua schiava

strappado cane lesbian slave bdsm torture mistress

In genere rispondo di no alle proposte dei masteroni di voler torturare le loro schiavette.

Questa volta ho accettato come diversivo e per vendicarmi di un masterone per interposta persona.

Palestra vaginale

a-woman-lifting-weights-in-a-dress-clipart-14

Se mi guardo allo specchio, non mi sembra di essere diversa. Mi vanno gli stessi vestiti: sono culona uguale.

Però insomma, non è esattamente così.

Mi sono iscritta ad un corso di riabilitazione del pavimento pelvico, per far tornare la patatina… “ina”!

Ho anche trovato una babysitter! Che era la mia catsitter…

Forse riesco a tornare a BDSMare, speriamo!

E voglio tornare a mettere il judogi!

La bimba ha sei mesi ormai, è grande, può cavarsela da sola…