Convivenza forzata

face-mask-1_1200x

Pochi post, periodo stressante.

Al termine di questa clausura io e Damiano non divorzieremo…

Perché non siamo sposati!

Cioè io sono abituata a passare tanto tempo a casa, ad essere ansiosa e germofobica.

Lui ha svalvolato.

Fortunatamente abbiamo ricominciato a lavorare e almeno ci distraiamo un po’.

Every kind of knot but one!

Every kind of knot but one!

Peer Rope Trento

Un’amica mi ha inviato questo video. Chi sa perchè ha pensato a me?!

I, I know how to tie
Every kind of knot
except one
It’s so hard
The greatest knot of all
So flexible and strong
But I do something wrong

Personalmente ho un problema a distinguere la destra dalla sinistra, tuttavia me la cavo abbastanza.

Non ho trovato un metodo fluido per fare il somerville bowline.

Sono letteralmente impazzita per le frizioni dell’imbrago di Kazami Ranki, non sono kazami ranki forseriuscita a farle e basta! Ma si può vivere senza…

E a voi? Qual è il nodo che proprio non riesce?

View original post

Bastava chiedere! Il carico mentale della famiglia

bastava chiedere review

click per ingrandire

Era consigliato da Michela Murgia, sono andata sul sicuro.

Per quanto mi sia riproposta di non cadere nella trappola delle convenzioni sociali, alla fine riproduco lo stereotipo della madre italiana.

Ho fruito in via esclusiva del concedo parentale, andrò in part-time dall’anno prossimo e mi occupo in via prevalente della conduzione della casa.

Anche se è Damiano che cucina, sono io a dover redigere la lista della spesa. Poi tengo la contabilità di casa, i contatti con architetti, idraulici, falegnami…chat con la suocera pornoridicolo che gran rottura!

Quando ho visto la vignetta della tipa che chatta con la suocera mi è preso un colpo! Sono io!

Ad esempio, la dichiarazione dei redditi è un passaggio di consegne tra me e sua madre: il 730 e l’ISEE capitano senza che lui ne sia coinvolto!

Adesso sono in sciopero, diciamo così…

Damiano ha detto che è stata una lettura diseducativa! 😛

 

Dicono di noi

Peer Rope Trento

Condivido le gentili parole di una mia conterranea che era al peer il 14 febbraio.

Bdsm Trento bondage sc

Anche secondo me c’era una buona atmosfera, anche se eravamo pochi.

Per la bimba, grazie del feedback, in realtà un pochino ha pianto…

Si tratta di una cosa provvisoria, spero di trovare il modo di piazzarla da qualche parte.

Cioè non è che può crescere guardando la mamma che lega laggente!

View original post

San Valentino di Corde

Ieri a fine serata ragionavo che i partecipanti al peer oggi non sono quelli di quando abbiamo iniziato. Io, Damiano e Sacro sì… ieri c’era Digi, ma gli altri sono tutti nuovi. E questo è sia un bene che un male.
Comunque io voglio continuare a giocare!

Peer Rope Trento

baci san Valentino bdsm corde shibari bondage trentino trento

Grazie a tutti!

A chi si è fatto legare, a chi ha legato, a chi è venuto da lontano per raggiungerci…

Ringrazio i babysitter per la pazienza, Gemma si è stancata un sacco ed ha dormito tutta la notte!

Grazie soprattutto ai GGiovani che hanno collaborato all’organizzazione della serata! ❤

View original post