English blog update

Immagine

my tumblr blog

The English version of this blog on wordpress has just been removed.

As I already owned a tumblr account where I shared my English content, I thought having two similar spaces was pointless.

Whereas pornridicolous.wordpress was just a mere translation of some of my posts, my tumblr blog will be something more!

It will not just host my writing and original images, but I will also share some picture I like from other blogs I follow.

Some erotic and bdsm themed like this

tumblr_og8gzs6mnA1vhv85no1_1280

by lamoufettemagnifique

and others that I simply find beautiful, like this gallery of mermaids

tumblr_oq8us6Td6l1rih1gbo3_540

by Cory Loftis

Enjoy!

Poche regole, ma chiare, per evitare seccatori e attaccabrighe

10 commandmentsDa alcune vicissitudini della vita vanilla ho tratto un insegnamento che avrà risvolti importanti anche per il BDSM.

Ho capito che

  • il mondo è complesso e sfaccettato, ma
  • le sfumature le capiscono solo le persone intelligenti;
  • esistono i deficienti, non sono pochi e non sempre possono essere evitati

quindi

  • offrirò ai deficienti una visione di me stereotipata e facilmente incasellabile
  • poche ma inflessibili regole di comportamento per l’interazione con la sottoscritta

Bando alle sfumature ed alla spontaneità! Basta che non mi rompano le scatole!

Sì, sono una donna; sì, sono etero; sì, sono una mistress…

PAUSA

Sto un po’ meglio alla fine.

Ho deciso che non voglio forzare la mano. Il BDSM è in pausa, diciamo.

Poi se capita qualche occasione, deciderò…

Potrei rimettermi a disegnare, invece. Tipo copiare qualche illustrazione erotica, tipo questa:

Dessins de Martin van Maele. Illustration de La Grande Danse macabre des vifs, 1905
.

Una settimana da sub

image

Damiano, la Cavia, non è molto d’accordo che io voglia fare la vanilla.
Allora ho proposto una cura drastica: vivrò una settimana da sub!

Già un’amica, preoccupata, mi ha scritto consigliandomi di non farlo!

Vediamo come va, tanto posso smettere quando voglio!

“Damiano, fammi il caffè!”
“Cooosaaa???”
“… Per favore, mi faresti il caffè?”
“E chi prepara la cena?”
“Sempre io” considera Damiano “se voglio sopravvivere…”