Peer Rope Trento

Il peer rope a Trento esiste da febbraio 2016.

Ma già prima c’erano i picnic, il primo nel 2014.

In passato creavo eventi pubblici sui vari social e pubblicavo le foto su internet.

Adesso preferisco affidarmi al passaparola: le persone che sono veramente interessate al bondage prima o poi arrivano a me comunque.

Per informazioni su date e luoghi degli appuntamenti a Trento, contattatemi privatamente via email agatagrop@yahoo.com o su fetlife.

Informazioni di carattere generale sui peer rope e il bondage giapponese (kinbaku o shibari) sono disponibili on line.

Per i nuovi, consiglio di guardare il canale Vimeo del Bologna Project anche se va tenuto conto che il numero di partecipanti è superiore rispetto a quanto accade qui.

Immagini del mondo kink fluttuante

Lo scorso weekend è stato molto intenso.

Venerdì abbiamo avuto il Peer Rope di Trento che è riuscito questa volta a riunire sia persone nuove che sostenitori storici. Praticamente una serata con i miei amici!

Sabato sera siamo stati al Kinksters Dungeon Party del Bologna Project. Bella festa, come sempre. Sono particolarmente entusiasta della nuova sala shibari! Che io sappia è l’unica festa BDSM a garantire uno spazio così ampio e tranquillo per il bondage. Ho apprezzato come sempre il DJ set metal di DocLino, in particolare Slayer e Manowar!

Domenica poi abbiamo visitato la mostra Oltre l’Onda sulle silografie giapponesi di Hokusai e Hiroshige. Ho trovato anche un’illustrazione del parco del Certe Notti di Minerbio in primavera!

Tutto bello! Adesso avrei solo bisogno di un weekend per riprendermi dal weekend!

Peer Rope Trento gennaio 2019

sleep futomomo shibari suspesion trento peer rope bdsm

Forse mi è tornata voglia di sadomasare!

Ho creato una pagina dedicata che trovate qui PEER ROPE TRENTO

Se qualcuno è interessato a partecipare ai prossimi peer, mi contatti in pvt

  • tramite mail agatagrop@yahoo.com
  • Fetlife
  • o Facebook, ma tenete presente che i messaggi talvolta finiscono nello spam e potrei non leggerli. Meglio usare uno dei precedenti canali.

Valetudo Night – a micro BDSM playparty review

Ecco una recensione illustrata del micro playparty che ho organizzato lo scorso weekend.

Bondage, of course! Ma anche cera, pet play, caning, electro play ed uno strap-on rosa!

L’idea iniziale era di affittare una baita, invece siamo finiti in centro città. Ma il risultato è stato ugualmente fantastico. Ovviamente grazie all’entusiasmo dei partecipanti, alla genuina voglia di condividere e divertirsi!

Ho vinto la riffa di Bondatrix

bondatrix agata grop bdsm sex dublin making an impact

Oggi pomeriggio sono andata al Making an impact di Vicky di Bondatrix a Dublino.

Mi aspettavo un workshop più lungo, ma in fin dei conti c’è poco da raccontare su manette in cuoio, paddle e cane…

Mi sembrava più una dimostrazione della tupperware, anche se eravamo nel dungeon di un pub irlandese. L’obiettivo era vendere.

Però è decisamente meglio provare degli strumenti prima di comprarli. Nonostante il costo di ammissione, il prezzo degli articoli era onesto e sono contenta dei miei acquisti.

Inoltre ho anche vinto il secondo dei due premi in palio: un paio di clip per capezzoli.

Alla fine un ragazzo ha tirato fuori delle corde di juta e l’ho immobilizzato ad una sedia prima di provare il mio nuovo cane sulla parte interna delle sue cosce. Una mezza scena mentre i gestori sbaraccavano il locale.

Non molto appropriato forse, ma divertente!