Immagini del mondo kink fluttuante

Lo scorso weekend è stato molto intenso.

Venerdì abbiamo avuto il Peer Rope di Trento che è riuscito questa volta a riunire sia persone nuove che sostenitori storici. Praticamente una serata con i miei amici!

Sabato sera siamo stati al Kinksters Dungeon Party del Bologna Project. Bella festa, come sempre. Sono particolarmente entusiasta della nuova sala shibari! Che io sappia è l’unica festa BDSM a garantire uno spazio così ampio e tranquillo per il bondage. Ho apprezzato come sempre il DJ set metal di DocLino, in particolare Slayer e Manowar!

Domenica poi abbiamo visitato la mostra Oltre l’Onda sulle silografie giapponesi di Hokusai e Hiroshige. Ho trovato anche un’illustrazione del parco del Certe Notti di Minerbio in primavera!

Tutto bello! Adesso avrei solo bisogno di un weekend per riprendermi dal weekend!

An earthquake during kinbaku

Leggevo uno degli ultimi articoli del blog Kinbaku books sulla psicologia del bondage.

Una signora raccontava di quando una violenta scossa di terremoto l’ha sorpresa mentre era completamente nuda ed immobilizzata ad una porta di casa.

Suo marito allora, deciso a portare in salvo la sua donna, l’ha trascinato in cortile sia lei che la porta a cui era legata… Solo che lì c’era anche sua suocera! Grande imbarazzo!

untitled

immagine da Kinbaku books

 

Immagino che in Giappone sia una cosa che può succedere…

Ma anche l’Italia è un paese sismico ed io conosco almeno una persona a cui è capitata una cosa simile!