Voyeur e bukkake nella normalissima sauna sotto casa

sauna bukkake agata grop porno ridicolo

Quello appena trascorso è stato un weekend interessante!

Sabato siamo stati in montagna. C’era il sole ed è stata una discreta scarpinata!

Domenica avevo proposto di fare i voyeur dato che avevo trovato dei buoni sconto per la sauna “naturista” di Verona.

Nonostante la curiosità, alla fine vince la pigrizia: decidiamo di andare alla normalissima SPA vicino casa dove andiamo sempre.

Nell’hammam ci sono tre tipi che parlottano incessantemente. Io sono anche un po’ seccata. Ad un certo punto cala il silenzio e quando mi giro scopro perché: si stavano slinguazzando a vicenda i genitali!

Non c’era bisogno di andare fino a Verona dopo tutto – dice Damiano.

Loro ammiccano e attaccano bottone. Alla fine salta fuori che uno di loro mi aveva già vista da qualche parte, molto probabilmente al Coven. Il mondo dei pervertiti è piccolo.

Hanno tentato di cooptarci, ma io non ero molto dell’avviso. Mi sono stati palpati una tetta, una chiappa ed un piede senza che mi avessero chiesto un’opinione al riguardo.

Altro che i nostri discorsi sulla consensualità… E’ normale che ci siano incidenti diplomatici tra BDSMer e scambisti!

Mi è piaciuto fare la guardona, non avevo mai assistito ad un bukkake prima.

Sarà che sono anche in ovulazione, ma in questi giorni ho proprio voglia di sesso :-3

L’ho scritto anche nella mia app per monitorare il ciclo mestruale!

app ciclo mestruale desiderio

 

 

 

 

 

Il mio compagno vorrebbe che facessi come la passera scopaiola

Qualche giorno fa scorrevo le news sul cellulare e sono incappata su questo articolo del National Geographic sugli inganni nel mondo animale.

Ho letto la parte relativa alla passera scopaiola (dunnock in inglese) alla Cavia. Lui ha ammesso di essersi eccitato un po’.

passera scopaiola

Nel mondo animale, quando un tradimento viene scoperto, l’individuo viene evitato dagli altri membri del gruppo. Ma non sempre funziona così.

Per gli uccelli monogami esiste un certo grado di tolleranza verso gli accoppiamenti extraconiugali.

E’ un esempio la jacana: la femmina ha un harem mentre il maschio cova le uova che solo al 25% sono portatrici del suo corredo genetico.

Ma i maschi della passera scopaiola si sono fatti furbi davanti alle infedeltà coniugali ed hanno trovato un espediente per assicurarsi la paternità della prole.

Quando la femmina rientra al nido, il maschio le becca la cloaca (l’apertura riproduttiva) per farne fuoriuscire lo sperma dei rivali con cui si  è accoppiata.

Un articolo divertente per approfondire qui.