Acuti

155928_340

 

La Cavia è tornata in città. I miei vicini devono essersene accorti. Soprattutto per quell’orgasmo urlante di ieri sera.

– Agata, guardiamo qualcosa?

– Sì, dai, un porno.

– Porno?? Che porno??

– Beh, non sei tu l’esperto?

 

Non mi ricordo bene cosa ho provato, ma ricordo bene la scala di acuti che ho prodotto:

Baciami! Baciami… aa A A A A AAAAHH!!!